CONFINI BORDERLINE.

Il Centro SIPRe di Roma organizza la presentazione del libro CONFINI BORDERLINE. PSICOTERAPIA ANALITICA INTERSOGGETTIVA DEI DISTURBI DI PERSONALITA’ Venerdì 7 aprile 2017 Via Appia Nuova, 96 Roma ore 20.30 Confini borderline è un modo per tratteggiare una patologia molto attuale – il disturbo borderline di personalità – e nello stesso tempo indicare il presupposto della sua cura: poter creare i confini del proprio sé per riconoscersi Soggetto. La psicologia analitica intersoggettiva propone un modo innovativo di considerare il disturbo borderline: la personalità è descritta non solo come espressione individuale di tratti comportamentali costanti nel tempo, ma soprattutto secondo i diversi modi interdipendenti che il soggetto ha di entrare in relazione con gli altri. Attraverso il supporto di numerosi esempi clinici, il testo propone un modello di cura e di psicoterapia che ha come finalità principale lo sviluppo della capacità riflessiva – funzione di sintesi tra coscienza e inconscio – che aiuta il paziente a rimettere in moto il processo di individuazione della propria soggettività. Paolo Cozzaglio è medico specialista in psicologia clinica e psicoanalista junghiano. Responsabile psichiatra di comunità terapeutiche per il trattamento dei gravi disturbi di personalità, delle psicosi e dei disturbi del comportamento alimentare. Past-president CEPEI (Centro di Psicologia Evolutiva Intersoggettiva) e socio SIPRe (Società Italiana di Psicoanalisi della Relazione). Ha svolto attività clinica e di ricerca con Silvia Montefoschi ed è autore di articoli e libri di psicoanalisi applicata alla cura. Tra i suoi scritti: “Psichiatria intersoggettiva. Dalla cura del soggetto al soggetto della cura” (2014); “Il Pensiero amato. Intervista a Silvia Montefoschi’ (2013) e  “Dialoghi con il sogno. Incontri diurni e notturni con l’inconscio”...
CENTRI SIPRE

Scrivici per avere informazioni:

A norma e per gli effetti del D./Lgs. 196/2003, autorizzo il trattamento dei dati personali e/o sensibili che a seguito della presente sottoscrizione Vi dovessero essere necessari ai fini dell’espletamento del mandato ricevuto. Per maggiori informazioni www.garanteprivacy.it