PROSPETTIVE E CAMBIAMENTI NELLA PSICHIATRIA NELLE ISTITUZIONI

SIPRE e Area Progetto Coppia propongono PROSPETTIVE E CAMBIAMENTI NELLA PSICHIATRIA NELLE ISTITUZIONI: SAPERNE DI PIU’PER COLLABORARE MEGLIO Sabato 2 marzo 2019, Auditorioum Padri Cappuccini, Via Kramer 5, Milano Una giornata di incontro con gli psichiatri e di incontro con gli psicoterapeuti che con loro lavorano per collaborare meglio. Un’occasione per approfondire insieme gli orientamenti della psichiatria nelle istituzioni, le diverse forme di collaborazione e di pratiche cliniche. PROGRAMMA 9.30                                     Registrazione partecipanti 9.45                                     Presentazione dei lavori: “Fare il punto sulla psichiatria nelle istituzioni”, P. Cozzaglio 10.00 – 11.00                  Interventi dei relatori 11.00 – 11.30                   Pausa 11.30 – 12.00                   Interventi dei relatori 12.00 – 13.00                  Confronto con il pubblico 13.00 – 14.30                  Pranzo 14.30 – 16.00                  Tavola rotonda: “Best practices di collaborazione tra psichiatri e psicoterapeuti” 16.00 – 17.30                  Confronto con il pubblico 17.30                                   Chiusura lavori Relatori Paolo Cozzaglio, chairman, Primario srea Psichiatrica Centro Sant’Ambrogio Fatebenefratelli di Cernusvco sul Naviglio, Psicoanalista junghiano, Socio CEPEI e SIPRe Giacinto Buscaglia , psichiatra DSM n.2 Savonese Maria Frova, già Direttore f.f. Psichiatria 1- DSM A.O. Niguarda Marco Riva, psichiatra, psicoterapeuta Studio 12, Presidente Associazione Ottocento   Destinatari Psichiatri, Psicoterapeuti, studenti Scuole di Psicoterapia. Crediti ECM E’ previsto l’accredito di 5...
CENTRI SIPRE

Scrivici per avere informazioni:

A norma e per gli effetti del D./Lgs. 196/2003 e del regolamento europeo n. 679/2016, GDPR e successive modifiche, autorizzo il trattamento dei dati personali e/o sensibili che a seguito della presente sottoscrizione Vi dovessero essere necessari ai fini dell’espletamento del mandato ricevuto. Per maggiori informazioni www.garanteprivacy.it

Informativa Privacy