“PDM-2” Un nuovo concetto di Diagnosi nel ciclo di vita

L’Istituto SIPRe di Milano presenta PDM-2 Un nuovo concetto di Diagnosi nel ciclo di vita Sabato 9 Marzo 2019 Via Carlo Botta, 25 Milano   Gli autori del PDM-2 fondano la formulazione della diagnosi su parametri di conoscenza nomotetica e ideografica. L’ integrazione delle due aree permette di inserire accanto alla descrizione classica della tassonomia dei disturbi psichici una tassonomia di persone. La diagnosi si allontana dal connotato stigmatizzante della classificazione nosografica per aprirsi a un’ottica processuale. Si tratta di una metanoia in atto verso una concezione del sintomo come soluzione idiosincratica che quel io-soggetto trova per reggersi in piedi? Vittorio Lingiardi  Psichiatra e psicoanalista, professore ordinario di Psicologia dinamica presso La Sapienza Con la partecipazione di: Paolo Cozzaglio Medico psichiatra, psicoanalista junghiano Massimo Fontana Medico, Psicoterapeuta, Direttore dell’Istituto SIPRe di Roma Elena Patrizi Psicoanalista e Docente di Tecnica   PROGRAMMA SCIENTIFICO 09.15    Registrazione dei partecipanti 09.30  Introduzione: Romina Coin, Direttore SIPRe 09.45    Vittorio Lingiardi 12.15    Massimo Fontana  Commento e discussione 13.00    Pausa pranzo                                                   Chair Eleonora D’onofrio, psicoterapeuta SIPRe 14.30  Tavola rotonda: Elena Patrizi, Paolo Cozzaglio 16.00  Intervallo 16.30  Tavola rotonda: Paolo Cozzaglio, Elena Patrizi 17.30  Dibattito con il pubblico 18.30  Conclusione dei lavori   ISCRIZIONI (IVA inclusa)   Professionisti ed esterni: € 60 Soci SIPRe, Diplomandi SIPRe e Convenzionati GSPP: € 45 Studenti universitari (con presentazione libretto universitario): € 25 Allievi SIPRe: gratuito Non saranno accettate iscrizioni in loco   Non sono previsti crediti ECM   Scarica il depliant dell’evento SCHEDA DI...

Omosessualità e tematiche LGB: Psicoterapia e Ricerca

Il Centro di Milano della Società Italiana di Psicoanalisi della Relazione Organizza il seminario : OMOSESSUALITA’ E TEMATICHE LGB: PSICOTERAPIA E RICERCA Sabato, 10 Novembre Via Carlo Botta 25 Milano   I dati della ricerca APO Lombardia 2018 pongono in evidenza come i professionisti della salute mentale percepiscano delle serie difficoltà nel parlare apertamente tanto di clinica quanto di teoria relative all’orientamento sessuale. Quanto ne sappiamo sui temi LGB e quali teorie abbiamo in mente? Come rispondere alle domande dei pazienti? Che tipo di questioni specifiche possono suscitare I pz lgb in noi terapeuti? Scopo della giornata formativa è quello di dare voce e risposta a tali difficoltà, a partire proprio dagli ultimi dati di ricerca nazionali e internazionali e dal confronto clinico sul tema. PROGRAMMA SCIENTIFICO: 9.15 Introduzione ai lavori (Flavia Micol Levi – Psicoterapeuta SIPRe, Consigliere del Centro di Milano) 9.30 Quanto ne sappiamo davvero di omosessualità? Riflessioni a partire dalla ricerca APO 2018 (Anna Giulia Curti- psicoterapeuta SIPRe, presidente di Bussole LGBT) 10.30 Dalla depatologizzazione dell’omosessualità ai giorni nostri: clinica e ricerca (Nicola Nardelli – Psicoterapeuta, Dottore di Ricerca in Psicologia Dinamica e Clinica presso l’Università La Sapienza di Roma) 11.30 Break 12.00 Esemplificazioni cliniche (Nicola Nardelli – Psicoterapeuta, Dottore di Ricerca in Psicologia Dinamica e Clinica presso l’Università La Sapienza di Roma) 13.00 Pausa Pranzo 14.30-16.30 Tavola rotonda con i relatori e dibattito. (Interverrà Francesco Dettori- psicoterapeuta e psicoanalista, Socio SIPRe e AIPCF) Chair: Flavia Micol Levi – Psicoterapeuta SIPRe 16.30 Fine lavori COSTI Soci e studenti sipre: gratuito Aggregati Sipre: 25€ Esterni: 50€   Scarica la Brochure dell’evento   SCHEDA DI ISCRIZIONE Per informazioni mail:...

Nessuno sa di noi

Il Centro di Psicoanalisi della Relazione di Milano Nessuno sa di noi Il lutto perinatale Sabato 29 Settembre 2018 dalle ore 9:00 alle 18:00 Via Carlo Botta 25, Milano La perdita di un bambino prima della nascita è un evento doloroso, di cui raramente si parla e rimane a tutti gli effetti un tema tabù nei salotti, ma anche negli ambienti scientifici o nel mondo psicoanalitico. Cercheremo di affrontare questa tematica delicata con la scrittrice Simona Sparaco, finalista del premio strega con “Nessuno sa di noi”, Claudia Ravaldi, medico e psicoterapeuta esperta di lutto perinatale e fondatrice di Ciao Lapo, Romina Coin, psicoanalista esperta di coppia, e Michele Minolli, il padre della psicoanalisi della relazione. Aprirà i lavori Marcello Florita, psicoanalista esperto in psicologia perinatale e autore di “Come respira una piuma”.   Costi d’iscrizione: Esterni 90€ Soci SIPRe e aggregati 80€ Scarica il depliant dell’evento SCHEDA DI ISCRIZIONE PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI Mail anna.rancati@virgilio.it Telefono 348...

Le passioni dell’uomo e l’amore.

L’area progetto coppia in collaborazione con il Centro e l’Istituto SIPRe di Milano presentano LE PASSIONI DELL’UOMO E L’AMORE, come viviamo gli affetti, l’amore e la sessualità ai giorni nostri. 25, 26, 27 Maggio 2018 Via Carlo Botta 25, Milano Con questo secondo appuntamento dedicato alle “passioni dell’uomo nella post-modernità”, si vuol porre l’attenzione sul tema delle relazioni, dell’affettività e dell’amore, oggi al centro di tali e tante importanti trasformazioni da costruire un ambito cruciale per la comprensione dell’individuo contemporaneo. Il convegno è costruito con l’idea di proporre occasioni diversificate e interessanti di stimolo e di approfondimento, dove si alternano voci di esperti di diverse aree disciplinari, materiae documentario, e numerosi momenti di dibattito e scambio aperto, per fare crescere insieme un sapere comune e condiviso. Programma delle giornate Venerdì 25 Maggio 19:30 – 22:00 Proiezione del film Le nostre anime di notte, di R. Redford; a seguire Dibattito. Sabato 26 Maggio 10:00 – 13:00 Proiezione delle interviste a Chiara Saraceno e Riccardo Prandini; a seguire Dibattito. 14:30 – 17:30 Proiezione delle interviste ad Alberto Eiguer e Chandra Livia Candiani; a seguire Dibattito. 18:00 – 19:30 Approfondimenti in parallelo, a scelta: Studio 2 – Le forme della crisi: dal tradimento alla violenza. Studio 4 – Le nuove forme dell’amore e dello stare insieme 18:00 – 20:00 Proiezione del docu-film Pornocracy, le nuove multinazionali del sesso; a seguire Dibattito. Domenica 27 Maggio 10:00 – 13:00 Lectio Magistralis di Michele Minolli “Quale futuro possiamo pensare per l’amore, le relazioni e il loro senso per la nostra vita?”. A seguire Dibattito. Quote e Modalità di Iscrizione E’ necessario iscriversi anticipatamente compilando la...

L’assunzione del paziente da parte dell’analista: vicissitudini all’interno di un processo.

Il Centro SIPRe di Milano organizza una giornata di FORMAZIONE SOCI APERTA AGLI AGGREGATI dal tema L’ASSUNZIONE DEL PAZIENTE DA PARTE DELL’ANALISTA: VICISSITUDINI ALL’INTERNO DI UN PROCESSO Sabato 24 marzo 2018 Via Carlo Botta, 25 Milano   Che cosa significa “assumersi un paziente”? Che cosa significa “assumersi” il proprio ruolo di analista? “Assunzione” che si rinnova ad ogni incontro e che conosce una parabola significativa sia nell’interazione con i singoli pazienti che nella vita professionale dell’analista, che si pone in rapporto con quella “autenticità” che ci pare ingrediente importante di un buon processo terapeutico, nei termini di disponibilità del terapeuta a essere presente a se stesso nella relazione con un altro. Un tema che può anche a interrogarci sul rapporto con le analisi interrotte, con le analisi intermittenti, con le analisi interminabili, con la configurazione insomma che ogni analisi assume. Un termine che siamo abituati a usare ma che connota un vissuto dai confini sfuocati, che non intendiamo definire a priori, ma che proponiamo come spunto da cui partire per tentare di illuminare insieme una esperienza densa, profonda e ricca di sfumature. Un termine insaturo per stimolare il confronto e il lavoro tra professionisti che condividono il gusto e la passione per l’incontro, sempre nuovo e diverso, con l’altro.   PROGRAMMA: Ore 9.15 Introduzione ai lavori (Chiara Montingelli, Consigliere del Centro di Milano) Ore 9.30 L’analista oggetto di delega e la delega dell’analista: ostacoli e ponti verso l’assunzione del paziente (Valentina Piroli, Socia Sipre) Ore 10.15 Lo sviluppo di uno stile analitico personale, durante il percorso di assunzione del ruolo di analista (Antonio Dipietro, Socio Sipre) Ore 11.00 Break Ore 11.30 Oltre l’assunzione:...

La “saggezza” delle emozioni nell’operare clinico

Istituto SIPRe Parma presenta La “saggezza” delle emozioni nell’operare clinico Sabato 10 Marzo 2018 ore 9.00 – 17.30 SIPRe – Strada Repubblica, 61 – Parma   In questo incontro Daniela De Robertis metterà a fuoco gli apporti della psicologia sperimentale, delle scienze cognitive e della psiconeurologia, per delineare un modello più attualizzato delle emozioni, impiegabile nella clinica. Sarà pertanto presentato un nuovo inquadramento che punta a rivalutare il ruolo adattivo delle emozioni le quali, in qualità indici di autoregolazione, di regolazione interattiva e di regolazione delle condotte, svolgono funzioni di automonitoraggio e segnalazione. Nell’area del disagio psichico assistiamo ad un restringimento dello spettro emozionale e ad un impoverimento funzionale delle esperienze emotive. Riconoscere e mettere a tema le emozioni nel qui ed ora della seduta permette d’includere tra gli obbiettivi dell’agire clinico i dispositivi utili al conseguimento di una maggiore competenza emozionale del paziente.   Daniela De Robertis è filosofo, psicologo e psicoanalista. È membro, docente e supervisore della SIPRe e socio dell’IFPS. Si dedica da oltre trent’anni a studi sulle tematiche epistemiche della psicoanalisi e sul cross-over con le scienze cognitive, nonché alle ricadute nella clinica di tali ricerche, di cui ha pubblicato numerosi contributi su riviste italiane e internazionali. Vive e lavora a Roma   Simona Calloni è Psicologa, Psicoterapeuta SIPRe, Docente presso l’Istituto SIPRe di Parma e Milano.   Doleres Rollo è Professore Associato di Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione, Università di Parma.   Stefano Rozzi è Ricercatore Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Unità di Neuroscienze, Università di Parma.     Programma della giornata   Primo Panel : Un cross-over tra discipline psiconeurocognitive e clinica psicoanalitica Chair del...
CENTRI SIPRE

Scrivici per avere informazioni:

A norma e per gli effetti del D./Lgs. 196/2003 e del regolamento europeo n. 679/2016, GDPR e successive modifiche, autorizzo il trattamento dei dati personali e/o sensibili che a seguito della presente sottoscrizione Vi dovessero essere necessari ai fini dell’espletamento del mandato ricevuto. Per maggiori informazioni www.garanteprivacy.it

Informativa Privacy