Ripensare l’Infedeltà: riflessioni sul pensiero di Esther Perel

Centro SIPRe di Milano e l’area progetto Coppie

Presentano

Ripensare l’Infedeltà: riflessioni sul pensiero di Esther Perel

Mercoledì 26 Giugno 2019
Via Carlo Botta 25
MILANO

 

“In una società come la nostra, in cui il tempo del desiderio si è contratto in un imperativo di soddisfazione immediata, tutti, le donne come gli uomini, pretendono felicità.
E allora il tradimento ha finito per perdere il proprio carattere sovversivo, rivoluzionario, per assumere piuttosto quello del quotidiano, del facile e desiderabile “bavaglio”, del “quasi-preteso diritto” al consumo agito dei nostri vuoti relazionali.
Ma se ormai tradire è dunque una cifra del nostro tempo, perché non ripensarlo in un’ottica nuova, multidimensionale, generativa?

Il tradimento dunque come rinascita, come occasione di intima verità, con noi stessi e con l’altro, come inattesa liberazione.  Come Svelamento.”

Guia Nerli

A cura di Francesco Dettori e Laura Girelli
L’esperienza del tradimento irrompe con frequenza nella storia della coppia, segnando spesso
per tutti i soggetti coinvolti – quale che sia il ruolo – l’apertura di una crisi. Per lavorare e
comprenderne i significati, le consuete categorie morali, psicologiche e sociologiche oggi non
sono più sufficienti. Sulla traccia del lavoro della Perel, si apre una riflessione condivisa per
ripensare il concetto e il senso dell’idea di fedeltà nella relazione d’amore.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
È gradita la prenotazione scrivendo a: segreteria@progettocoppia.org.
Sarà possibile seguire l’incontro via web per un numero limitato di connessioni. Per prenotarsi, scrivere a: segreteria@progettocoppia.org.

Scarica il depliant dell’evento

PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:
segreteria@progettocoppia.org
www.sipreonline.it

There are no documents available.

CENTRI SIPRE

Scrivici per avere informazioni:

A norma e per gli effetti del D./Lgs. 196/2003 e del regolamento europeo n. 679/2016, GDPR e successive modifiche, autorizzo il trattamento dei dati personali e/o sensibili che a seguito della presente sottoscrizione Vi dovessero essere necessari ai fini dell’espletamento del mandato ricevuto. Per maggiori informazioni www.garanteprivacy.it

Informativa Privacy